BRC Gas Equipment
app store google play
it fr en es
Zone Rèservèe

 

» News


 

Piemonte: Novità sul bollo auto per vetture GPL e Metano

12/01/2016

Piemonte: Novità sul bollo auto per vetture GPL e Metano


Regione piemonte

Il Consiglio regionale ha approvato la nuova normativa sul bollo auto. Come commenta il vicepresidente della Region e assessore al Bilancio, Aldo Reschigna, “non si intende certo aumentare le entrate, solo cercare di limitare le riduzioni del gettito del bollo che avranno un sicuro impatto sul 2016. Il risultato è inferiore a quanto previsto dalla prima stesura del provvedimento, ma questo non è in sé negativo, essendo il frutto di un giusto confronto e della mediazione raggiunta in Consiglio. Non abbiamo fatto trucchi, come qualcuno ci accusa. Anzi - precisa Reschigna - le proposte alternative avanzate da una parte dell'opposizione non sono che la mera riproposizione di politiche del passato in cui venivano iscritte a bilancio decine di milioni di euro come frutto dell'alienazione di società partecipate che poi puntualmente non arrivava. Il nostro invece è un bilancio reale e trasparente. Nonostante le novità introdotte, il Piemonte resta la Regione leader in Italia per le agevolazioni alle autovetture ecologiche”.

Viene mantenuta l’esenzione totale per le auto esclusivamente elettriche, a metano o gpl, e per la parte elettrica delle auto ibride. Le vetture che escono dalla fabbrica a doppia alimentazione (cioè benzina e metano o benzina e gpl) saranno esenti dal bollo per i primi 5 anni. Dal sesto anno in poi, a partire dal 1° aprile 2016, pagheranno un bollo ridotto secondo questi criteri: le auto a metano e benzina pagheranno un quinto della tariffa intera calcolandola su 2,58 euro per ogni kw (quelle in scadenza a gennaio sono circa 26mila, con un introito previsto intorno ai 670mila euro, in media 25,7 euro a testa); le auto a gpl e benzina pagheranno un quarto della tariffa intera calcolandola su 2,58 euro per ogni kw (quelle in scadenza a gennaio sono circa 73 mila, per un introito previsto intorno ai 2,85 milioni di euro con un incremento medio di 39 euro a testa). Un ese,pio: una Fiat Grande Punto del 2009 con 57 kw dovrebbe pagare se a benzina, con il bollo ordinario. 147 euro; se bifuel, pagherebbe da aprile 37 euro se a gpl e 29 euro se a metano.

Per le autovetture trasformate in gpl o metano dopo l’immatricolazione non cambia nulla: l’esenzione totale vale per 5 anni, dopodiché verrà pagato il bollo interamente. A gennaio in questa categoria pagheranno il bollo circa 30 mila autovetture, con un introito stimato di 5,5 milioni di euro.

Una novità riguarda le auto storiche tra i 20 e i 30 anni di età: una norma della scorsa legge nazionale di stabilità prevede che non siano più esenti dal bollo, ma che debbano pagarlo. In Piemonte si prevede una riduzione del 10% per oltre 19mila vetture, con un introito di circa 3,6 milioni.

Nel complesso, la somma di queste nuove emtrate dovrebbe raggiungere i 12,6 milioni di euro, cui si aggiungeranno le somme recuperate, difficili da stimare, sulle auto oggetto di fermo amministrativo.


Calcola risparmio

 

Trova l'officina

 

 

Green Hybrid Cup

BRC GAS EQUIPMENT: M.T.M. - Via La Morra, 1 - 12062 - Cherasco (Cuneo) - ITALY - Tel. 0172 48.681 - Fax 0172 59.31.13 - info@brc.it

Facebook Twitter Youtube Instagram

 

BRC Racing Green Hybrid Cup BRC Electronic Division BRC BRC BRC Gas Service CuboGas BRC Fuel Maker

 

Graphique: Ironika - Développement: etinet.it - Désistement - Privacy - Disclaimer - Info - © BRC Gas Equipment a Westport Fuel Systems Company ® Tous droits réservés P.iva: 00525960043