Impianti a gas GPL e metano: il gruppo di BRC

Impianti a gas GPL e metano: il futuro della mobilità

I buoni motivi per costruire e commercializzare impianti a gas GPL e metano sono almeno due. Il primo è di carattere economico: i carburanti alternativi costano fino al 60% in meno della benzina. Il secondo riguarda, invece, la sostenibilità: privi di piombo e zolfo, il GPL e il metano sono a basso impatto ambientale.
Ecco perché gli impianti a gas GPL e metano rappresentano il futuro della mobilità.

BRC è uno dei leader di questo settore in espansione. Apprezzata per l’elevato contenuto tecnologico dei suoi prodotti e per la sua storia, l’azienda piemontese ha portato i propri impianti a gas GPL e metano in sempre nuovi mercati.
Di proprietà di M.T.M., nel 2016 BRC è entrata far parte del gruppo Westport Fuel Systems, un’impresa canadese di fama mondiale specializzata nella produzione di sistemi di alimentazione alternativa.

Westport